Connect with us

Tecnologia

Poker di fotocamere (più una) per il Samsung Galaxy A9 2018

Avatar

Pubblicato

il

Fotocamera Ultrawide A9

Qualche giorno fa, in una uggiosa mattinata milanese Samsung ha svelato alla stampa il suo ultimo gioiello, il Galaxy A9 2018. Con le sue quattro fotocamere posteriori il nuovo smartphone dell’azienda coreana alza il livello in campo fotografico stuzzicando l’interesse di tutti gli appassionati dello scatto con il telefonino.

Collegamento da Kuala Lumpur

In contemporanea con la presentazione milanese c’è stato un event anche a Kuala Lumpur, da dove è intervenuto in diretta streaming DJ Koh

Quattro fotocamere + una

I quattro obiettivi posteriori del nuovo Galaxy A9 consentono di catturare la scena con diverse prospettive e dare così sfogo alla propria creatività.

Le quattro camere posteriori del Galaxy A9 2018

  • L’ottica principale è da 24 Megapixel con autofocus e apertura f/1.7: da usare in ogni occasione e con qualunque condizione di luce.
  • La seconda camera è un teleobiettivo da 10 MP con zoom ottico 2x e apertura f/2.4. Consente di realizzare scatti d’impatto e ricchi di dettagli a qualunque distanza, sia da vicino che da lontano.
  • Non manca il tanto amato ultragrandangolare che copre un angolo di 120° e ha apertura f/2.4. Questo obiettivo è da 8 MP ed è perfetto quando si deve catturare una scena molto ampia o tutto il panorama che ci si trova di fronte.
  • Infine l’ottica da 5 MP è forse quella che consente di sprigionare maggiormente la propria creatività giocando con la profondità di campo. Grazie alla funzione Messa a fuoco Live consente infatti di controllare con grande precisione la profondità di campo e ottenere un effetto bokeh di ottima qualità.
LEGGI  Scopri gli Oggetti Connessi che ti cambiano la vita!

Il comparto fotografico si completa con la fotocamera frontale, da 24 MP e apertura f/2.0. Il tutto è coadiuvato da varie funzionalità software, come Ottimizzatore Scene, grazie al quale la fotocamera intelligente è in grado di riconoscere in automatico la scena inquadrata e ottimizzare al volo la qualità dello scatto.

Perspective Lemonade Blue

Ma c’è anche altro…

Il Galaxy A9 ha altri punti di forza, oltre alle fotocamere. Per esempio, il design. Nonostante lo schermo dalle dimensioni generose, un Super AMOLED Full HD+ da 6,3”, il Galaxy A9 si tiene in mano con buona facilità grazie a un design elegante ed ergonomico (con una parte posteriore arrotondata in 3D Glass). Le dimensioni dello smartphone sono 162,5 x 77 x 7,8 mm per un peso di 183 g.

Il processsore è lo Qualcomm Snapdragon 660 (octa-core, Quad Core 2,2 GHz + Quad Core 1,8 GHz) affiancato da 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di storage (espandibili fino a 512 GB tramite microSD).

LEGGI  Gli smartphone per i giovani di Huawei

La batteria da 3.800 mAh dovrebbe farci arrivare a fine giornata senza troppi patemi e il sistema operativo è Android 8.0 (ma dovrebbe arrivare l’aggiornamento ad Android 9.0 Pie).

Tra le connessioni troviamo il Bluetooth 5.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, NFC, USB Type-C e GPS compatibile anche con la rete Galileo.

Galaxy A9 sarà disponibile a partire da novembre al prezzo consigliato di 629,00 €, nelle colorazioni Caviar Black, Lemonade Blue e Bubblegum Pink.

Facebook Comment

Newsletter

In Edicola


236 – Dal 13 Settembre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA