Connect with us

News

Google rimuove 500 estensioni maligne dallo Store Chrome

Redazione

Pubblicato

il

Google ha rimosso 500 estensioni di Chrome dannose dal suo Web Store dopo aver scoperto che iniettavano annunci dannosi e sottraevano i dati di navigazione degli utenti.

Le estensioni facevano parte di una campagna di malvertising e frodi pubblicitarie che opera almeno dal gennaio 2019, sebbene le prove evidenzino la possibilità che l’attore alla base del programma possa essere attivo dal 2017.

Il consiglio generale è di rivedere le autorizzazioni delle estensioni, prendere in considerazione la disinstallazione delle estensioni utilizzare raramente o passare ad altre alternative software che non richiedono un accesso invasivo all’attività del browser.

Facebook Comment

In Edicola


246 – Dal 6 Agosto 2020!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA