Connect with us

News

IBM acquista Red Hat per 34$ miliardi

Redazione

Published

on

IBM ha confermato l’acquisizione della società Linux open source Red Hat per $ 190 per azione in contanti, raggiungendo un valore totale di circa $ 34 miliardi.

Red Hat, nota per il suo sistema operativo Red Hat Enterprise Linux (RHEL), è una società leader nel settore dei software che offre prodotti software open source alla comunità aziendale. Persino Oracle usa il codice sorgente di Red Hat per il suo prodotto Oracle Linux

L’accordo di accusa aiuterà IBM a espandere la sua portata come fornitore di cloud computing aziendale.

“L’acquisizione di Red Hat è un game-changer. Cambia tutto ciò che riguarda il mercato del cloud,” Ginni Rometty, IBM Chairman, Presidente e Chief Executive Officer ha detto in un comunicato .



“IBM diventerà il fornitore di cloud ibrido numero uno al mondo, offrendo alle aziende l’unica soluzione di cloud aperto che consentirà di sfruttare appieno il valore del cloud per le proprie attività”.

“È importante sottolineare che Red Hat sarà un’unità distinta all’interno di IBM, e riferirò direttamente all’amministratore delegato di IBM Ginni Rometty.Il nostro incrollabile impegno per l’innovazione open source rimane invariato, “ha dichiarato James M. Whitehurst, CEO di Red Hat.

“L’indipendenza che IBM si è impegnata a consentire a Red Hat di continuare a costruire l’ampio ecosistema che consente la scelta del cliente ed è stato parte integrante del successo dell’open source nell’azienda”.

Ti potrebbe interessare

Il nuovo Malware Prowli infetta server, router e d... Dopo la scoperta della massiccia botnet di malware VPNFilter , i ricercatori di sicurezza hanno ora scoperto un'altra enorme botnet che ha già comprom...
Ransomware, un nuovo attacco Process Doppelgänging... I ricercatori di Kaspersky Lab hanno individuato il primo ransomware che sfrutta il Process Doppelgänging , una nuova tecnica di iniezione di codice c...
Hacker Cinesi dirottano satelliti Usa La società di sicurezza informatica Symantec ha scoperto un gruppo di hacker con sede in Cina che ha preso di mira aziende di comunicazioni sate...
Google Chrome più sicuro con la funzione Site Isol... In un post rilasciato da Google viene implementata nella prossima versione di Google Chrome 67 una nuova funzionalità Site Isolation.La nuova opzi...

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 16 OTTOBRE 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA