Connect with us

News

Instagram password a rischio per un bug

Redazione

Pubblicato

il

Instagram ha recentemente corretto con una patch un problema di sicurezza nel suo sito Web che potrebbe aver accidentalmente esposto alcune delle password degli utenti in testo normale.

La società ha recentemente iniziato a notificare agli utenti interessati un errore di sicurezza che risiede in una funzionalità offerta di recente chiamata “Download Your Data” che consente agli utenti di scaricare una copia dei loro dati condivisi sulla piattaforma social media, tra cui foto, commenti, post e altro informazioni che hanno condiviso sulla piattaforma.

La società ha detto che i dati memorizzati sono stati cancellati dai server di proprietà di Facebook, la casa madre di Instagram e che lo strumento è stato aggiornato per risolvere il problema, che “ha colpito un numero molto ristretto di persone”.

Si consiglia agli utenti interessati di cambiare le loro password e cancellare la cronologia del browser il prima possibile.



Ti potrebbe interessare

Le migliori Hacker Girl di tutto il mondo Sin dai primordi dell'informatica L'hacker è da sempre visto come una figura maschile alcune volte nerd occhialuto e non bellissimo . Noi invece vi vo...
Copyright , Stop Riforma UE, non piace ai paesi me... Il percorso della nuova riforma del Copyright in particolare degli articoli 11 e 13 è  stata di fatto bloccata. Nella giornata di domani 21 Gennaio, e...
Speciale – Manuale Hacker In collaborazione con hackerjournal  Manuale Hacker oltre 120 pagine di hacking puro con un dvd incluso! Non lasciartela scappare!Acquistabile onl...
Google apre Chronicle per dare la caccia agli hack... Google apre il progetto  Chronicle , un nuovo business indipendente di Alphabet dedicato ad aiutare le aziende per fermare gli attacchi informatici pr...

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 15 FEBBGRAIO 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA