Connect with us

News

Google Adiantum crittografia di memorizzazione più rapida per tutti i dispositivi di fascia bassa

Redazione

Pubblicato

il

Google ha lanciato un nuovo algoritmo di crittografia che è stato creato appositamente per funzionare su telefoni cellulari e dispositivi IoT intelligenti che non dispongono dell’hardware specializzato per utilizzare i metodi di crittografia attuali per crittografare i dati memorizzati localmente in modo efficiente.

Poiché i problemi di sicurezza dei dati sono diventati di recente molto importanti, non utilizzare la crittografia non è più un compromesso saggio e, allo stesso tempo, utilizzare un dispositivo sicuro ma lento su cui le applicazioni impiegano molto più tempo per il lancio non è una grande idea.

Adiantum: crittografia di archiviazione locale veloce per ogni dispositivo

Per risolvere questo problema, Google ha fatto di nuovo un passo avanti, questa volta con ” Adiantum ” , una nuova forma di crittografia di archiviazione efficiente progettata per proteggere i dati locali senza rallentare i dispositivi che non supportano la crittografia con accelerazione hardware.

“Adiantum ci consente di utilizzare il codice di flusso ChaCha in una modalità di conservazione della lunghezza, adattando le idee dalle proposte basate su AES per la crittografia a lunga conservazione come HCTR e HCH”, ha affermato Google.



“Su ARM Cortex-A7, la crittografia e la decodifica di Adiantum su settori a 4096 byte è di circa 10,6 cicli per byte, circa 5 volte più veloce di AES-256-XTS.”

Per ulteriori dettagli tecnici su Adiantum e come funziona, è possibile accedere al post del blog di Google Security e un white paper (PDF e GitHub) pubblicato dalla società con ulteriori informazioni.

Ti potrebbe interessare

Riscatto di 20.000$ in Bitcoin per non far esplode... Il governo degli Stati Uniti ha confermato l'esistenza di e-mail di minacce di bomba che richiedono bitcoin dalle organizzazioni e ha suggerito passi ...
Anonymous e Attivisti contro gli articoli 11 ̵... Il 19 Gennaio il collettivo Anonymous e Attivisti parteciperanno per contrastare le nuove direttive sul copytight che potrebbero minare la base di Int...
Gli attacchi di SamSam Ransomware hanno generato 6... Il ransomware è diventato un affare del mercato nero multimilionario per i criminali informatici e SamSam è un ottimo esempio.Una nuova ricerca ha...
A spasso nel Web con lo smartphone… ma invis... Realizza un VPN Tor server per collegarti a Internet da smartphone Android o iOS non sbloccati, senza lasciare tracce. Gli smartphone sono ormai dive...

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 15 FEBBGRAIO 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA