Connect with us

News

Gli Stati Uniti accusano Julian Assange di Spionaggio

Redazione

Pubblicato

il

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha svelato le accuse contro il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, con 17 nuovi capi di accusa sulla presunta violazione per spionaggio pubblicando informazioni classificate attraverso il sito web di WikiLeaks.

Se condannato per tutti i conteggi, Assange potrebbe affrontare una condanna massima di 175 anni nel carcere degli Stati Uniti per il suo “presunto ruolo in uno dei più grandi compromessi di informazioni classificate nella storia degli Stati Uniti”. Assange è stato arrestato il mese scorso a Londra dopo che l’Ecuador ha improvvisamente ritirato il suo permesso e successivamente condannato a 50 settimane nel carcere britannico per aver violato le condizioni della sua libertà su cauzione nel 2012.

L’accusa dice anche che Assange aveva “incoraggiato ripetutamente le fonti con accesso alle informazioni classificate per rubare e fornirle a Wikileaks di rivelarle”.

“Le azioni di Assange hanno arrecato gravi danni alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti a vantaggio dei nostri avversari e hanno messo le fonti  nominate a un grave e imminente rischio di gravi danni fisici e / o detenzione arbitraria”, afferma DoJ.

Facebook Comment

In Edicola


237 – Dal 15 Ottobre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA