Connect with us

News

WhatsApp e Telegram: Scoperto bug Media File Jacking

Redazione

Pubblicato

il

I ricercatori di sicurezza di Symantec hanno dimostrato diversi scenari di attacco interessanti contro le app Android di WhatsApp e Telegram, che potrebbero consentire a malintenzionati di diffondere notizie false o di truffare gli utenti nell’invio di pagamenti a conti non corretti.

Soprannominato ” Media File Jacking “, l’attacco sfrutta un fatto già noto che qualsiasi app installata su un dispositivo può accedere e riscrivere i file salvati nella memoria esterna, inclusi i file salvati da altre app installate sullo stesso dispositivo.

WhatsApp e Telegram consentono agli utenti di scegliere se vogliono salvare tutti i file multimediali in arrivo nella memoria interna o esterna del proprio dispositivo.

Esempio Spoofing messaggi audio

Symantec già notificato telegramma e Facebook / WhatsApp sul file media Jacking attacchi, ma si ritiene che il problema verrà affrontato da Google con il suo prossimo aggiornamento di Android Q .

Facebook Comment

Newsletter

In Edicola


235 – Dal 10 Agosto 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA