Connect with us

News

Bug Wi-Fi in milioni di dispositivi Amazon Echo e Kindle

Redazione

Pubblicato

il

L’attacco KRACK è stato pubblicato da due ricercatori belgi nell’ottobre 2017. Gli attacchi si basano sulle debolezze del protocollo WPA2 utilizzato nei moderni dispositivi Wi-Fi. La vulnerabilità può essere sfruttata dagli aggressori utilizzando attacchi di reinstallazione chiave se la vittima risiede all’interno della rete. Lo sfruttamento riuscito dell’attacco consente agli aggressori di rubare dettagli sensibili come numeri di carta di credito, password, messaggi di chat, e-mail, foto e così via.

I dispositivi Amazon Echo e Kindle sono così popolari e vengono utilizzati da milioni di utenti in tutto il mondo. I ricercatori di ESET Smart Home hanno osservato che i dispositivi Amazon Echo e Kindle sono vulnerabili agli attacchi KRACK.

Secondo il team ESET , le vulnerabilità consentono agli aggressori di:

  • Decifrare i dati trasmessi.
  • Intercettare dettagli sensibili come password o cookie di sessione.

Facebook Comment

In Edicola


237 – Dal 15 Ottobre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA