Connect with us

News

Il Pentagono blocca 36 milioni di email malware ogni giorno

Redazione

Pubblicato

il

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (DoD) è diventato un obiettivo redditizio per i crimini informatici a causa della quantità di segreti commerciali e tecnologici che detiene. Con così tanto rischio sui dati sensibili e l’emergere di nuove minacce, il dipartimento è pronto a contrastare gli attacchi.

Secondo il Navy Cyber ​​Defense Operations Command , il dipartimento della Difesa blocca 36 milioni di e-mail dannose che sono piene di malware, virus e schemi di phishing.

“Negli ultimi due decenni, la rete di router IP (NIPRNET) non classificati è cresciuta a velocità più elevate di quanto possa essere monitorato. Inoltre, la sua rapida adozione di protocolli di traffico web crittografati consente al traffico di rete di attraversare più confini di rete senza adeguati livelli di ispezione e monitoraggio. Sfortunatamente, questi progressi creano anche modi espansivi per gli avversari di fornire software potenzialmente dannoso e compromettere la rete “, afferma il rapporto.

Facebook Comment

In Edicola


240 – Dal 15 Gennaio 2020!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA