Connect with us

News

Due ex dipendenti di Twitter accusati di spionaggio

Redazione

Pubblicato

il

Due ex dipendenti di Twitter sono stati accusati di spionaggio di migliaia di account utente di Twitter per conto del governo dell’Arabia Saudita, probabilmente allo scopo di smascherare l’identità dei dissidenti.

Secondo un atto di accusa presentato il 5 novembre e rinviato proprio ieri, uno dei dipendenti di Twitter, il cittadino americano Ahmad Abouammo , ha lasciato la società nel maggio 2015 e l’altro, il cittadino saudita Ali Alzabarah , ha lasciato la società nel dicembre 2015.

Entrambi i dipendenti sono stati assunti nel 2014 da funzionari del governo saudita con stretti legami con il principe ereditario saudita, Mohammed bin Salman, per accedere a informazioni sensibili e non pubbliche sugli account Twitter associati a noti critici sauditi.

Facebook Comment

In Edicola


239 – Dal 13 Dicembre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA