Connect with us

News

Leak di oltre 752.000 domande di certificati di nascita negli Stati Uniti

Redazione

Pubblicato

il

Documenti personali e informazioni su migliaia di persone negli Stati Uniti non sono stati protetti su un server Amazon Web Services (AWS). Si è verificata una violazione della sicurezza presso una società IT che consente ai suoi utenti di richiedere una copia dei loro certificati di nascita e morte dalle autorità statunitensi.

In totale, sul server AWS sono state inserite oltre 752.000 domande di certificati di nascita, che non sono state protette da password.Le domande contenevano informazioni sui nomi dei candidati, la data di nascita, l’indirizzo, la posta e il numero di telefono. Inoltre, c’erano informazioni su indirizzi precedenti, altri membri della famiglia e il motivo per cui avevano richiesto la consegna del certificato.

TechCrunch ha scelto di non divulgare il nome del servizio per la privacy dei propri utenti.

Facebook Comment

In Edicola


240 – Dal 15 Gennaio 2020!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA