Connect with us

News

Nuova vulnerabilità nei Chip Intel – ( CVE-2020-0551)

Redazione

Pubblicato

il

Sono state rilevate nuove vulnerabilità nei chip di Intel  scoperte da ricercatori , Load Value Injection (LVI) , che un comunicato stampa di Bitdefender descrive come “particolarmente devastante” per i server nel data center . LVI ha un impatto su tutte le famiglie Core che vanno dai chip Ivy Bridge di terza generazione ai processori Comet Lake di decima generazione .

Secondo le dichiarazioni dei ricercatori di ZDNet , l’attacco si basa sulle vulnerabilità di Meltdown che Intel ha già patchato nel software, ma LVI funziona ancora su sistemi con le necessarie correzioni software. Pertanto, secondo quanto riferito, Intel dovrà ricorrere alle dovute patch hardware per bloccare completamente il vettore di attacco LVI.

Facebook Comment

In Edicola


246 – Dal 6 Agosto 2020!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA