Connect with us

News

Nuova campagna malware bancario via phishing COVID-19

Redazione

Pubblicato

il

Il Trojan bancario Zeus Sphinx è recentemente riemerso dopo una pausa di tre anni come parte di una campagna di phishing a tema coronavirus, il tema più comune dietro la maggior parte degli attacchi di gran lunga durante l’attuale pandemia.

Il malware è stato successivamente utilizzato negli attacchi contro le banche di tutto il mondo, dall’Australia e dal Brasile al Nord America, tentando di raccogliere dati finanziari tramite iniezioni web che utilizzano l’ingegneria sociale per convincere gli utenti infetti a distribuire codici di autenticazione e credenziali.

Per evitare di essere truffati, infettati da malware o rubare le tue informazioni, IC3 consiglia di non fare clic su collegamenti o aprire allegati inviati da persone che non conosci, nonché di assicurarsi che i siti visitati siano legittimi digitando il loro indirizzo nel browser anziché fare clic sui collegamenti ipertestuali incorporati nelle e-mail.

Facebook Comment

In Edicola


244 – Dal 21 Maggio 2020!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA