Connect with us

News

Ingegnere Cisco si licenzia e attacca 16.000 account WebEx e 456 VM

Redazione

Pubblicato

il

Un ex dipendente Cisco si è dichiarato colpevole di accedere all’infrastruttura cloud dell’azienda nel 2018, cinque mesi dopo le dimissioni, per distribuire il codice che ha portato alla chiusura di oltre 16.000 account WebEx Teams e alla cancellazione di 456 macchine virtuali.

Secondo un patteggiamento depositato il 30 luglio 2020, il 24 settembre 2018 il 30enne Sudhish Kasaba Ramesh ha avuto accesso senza autorizzazione all’infrastruttura cloud di Cisco ospitata su Amazon Web Services – si è dimesso dalla società nell’aprile 2018.

Durante il suo accesso non autorizzato, Ramesh ha ammesso di aver distribuito codice dal suo account Google Cloud Project che ha comportato l’eliminazione di 456 macchine virtuali per l’applicazione WebEx Teams di Cisco, che forniva riunioni video, messaggistica video, condivisione di file e altri strumenti di collaborazione”, un comunicato stampa rilasciato dall’ufficio del procuratore degli Stati Uniti del distretto settentrionale della California .

Facebook Comment

In Edicola


247 – Dal 22 Ottobre 2020!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA