Connect with us

News

Google corregge il bug di ChromeOS che causa l’utilizzo del 100% della CPU

Redazione

Pubblicato

il

Google ha rilasciato una correzione temporanea per un bug di ChromeOS che causa l’utilizzo del 100% della CPU nei Chromebook.

La scorsa settimana p stato rivelato che l’aggiornamento ChromeOS 85.0.4183.108 ha causato il servizio “com.android.vending: download_service” di Google Play per utilizzare il 100% della CPU. Secondo Google, il bug è causato da un file mancante che non è in grado di segnalare i tempi di elaborazione dell’UID.

“Dopo la revisione, gli utenti stanno riscontrando questo comportamento perché CrOS non è in grado di determinare le modifiche delta nei tempi di elaborazione dell’UID a causa di file mancanti”, ha dichiarato un ingegnere di Google in un rapporto di bug ora bloccato .

Da allora, un dipendente di Google ha pubblicato una soluzione alternativa per questo bug a un argomento di supporto del forum di Google, che risolve il bug sostituendo il Google Play Store con la versione predefinita di fabbrica.

Facebook Comment

In Edicola


246 – Dal 6 Agosto 2020!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA