Connect with us

News

Anonymous vs Salvini, leak di oltre 70.000 email

Avatar

Pubblicato

il

Ancora una volta lo scorso 22 Febbraio Matteo Salvini è stato preso di mira da Anonymous, il collettivo hacker di livello mondiale.

L’attacco ha riguardato in in modo particolare la politica di Salvini definita senza mezzi termini “fallimentare” perché “avete rubato puntando su menzogne, e dimostrandovi peggiori di quelli che dovevate sostituire”. Per tale ragione, secondo Anonymous, sono state rese pubbliche 70mila email degli iscritti ma anche mail personali a dimostrazione del fatto che quando si parla di sicurezza, spiega il blog di Anonymous, non si deve intendere solo quella sulle strade ma anche in rete. Il database delle mail, infatti, è stato rubato dal collettivo AnonPlus. “E la guerra ora si combatte su fronti molto più subdoli”, minaccia.

Ecco il messaggio completo:

Salvini, vuoi diventare il premier della Nazione, ma a causa della tua incompetenza, nemmeno gli iscritti al tuo blog possono stare tranquilli. La vostra politica è fallimentare sotto ogni punto di vista, avete rubato puntando su menzogne e dimostrandovi peggiori di quelli che dovevate sostituire e per questo motivo abbiamo deciso di rendere pubbliche più di 70mila email dei tuoi iscritti e non solo, anche email personali. Perché voi capiate che la sicurezza alla quale dovete fare attenzione non è solo sulle strade, ma anche in rete, e la guerra ora si combatte su fronti molto più subdoli. Noi siamo vigili, noi non dimentichiamo la storia, e vi staremo col fiato sul collo ogni qualvolta voi continuerete con la vostra malafede. Avete voluto usare la rete, senza nemmeno comprendere cosa fosse, ma tutti i nodi prima o poi vengono al pettine e noi siamo qui ad aspettarvi“.

Facebook Comment

In Edicola


238 – Dal 15 Novembre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA