Connect with us

Articoli

Minatori forzati!

Massimiliano Zagaglia

Published

on

Minare Bitcoin forzatamente

Navigando su Internet è possibile essere costretti a minare criptovalute senza neppure rendercene conto.

Per fare soldi con i Bitcoin e le altre criptovalute ci sono due strade, giusto? Comprarle e sperare che aumentino di valore entro qualche mese oppure fare mining, cioè estrarli da una miniera digitale attraverso una serie di problemi matematici che per essere risolti richiedono molto tempo e potenza di calcolo. Ebbene, i simpatici pirati informatici hanno trovato la terza via: sfruttare il TUO computer per minale i LORO bitcoin, ovviamente senza dirti nulla!

Nascosti in un JavaScript

Ma come fanno? All’inizio i primi miner erano realizzati in JavaScript ed erano mimetizzati in un CSS oppure nel codice PHP. Tra i più diffusi c’è “codler” (il cui codice sorgente si trova su GitHub https://github.com/codler/Bitcoin-phpMiner) che utilizza la CPU di chi si connette a determinati siti “contagiati”, ma lo fa in modo lento per non dare troppo nell’occhio e non intasare il computer. C’è poi Jilaku (anche questo su GitHub: https://github.com/travist/Jilaku) il cui codice JavaScript funziona tramite Google App Engine. Se usato direttamente non funziona bene (è più lento usarlo sul proprio server che non usare un software dedicato per il proprio computer) ma lo scopo è lasciare che siano i visitatori del sito a caricare la propria CPU.

Ci sono altri esempi di script JS, ma anche plug-in o template per i CMS, casi di captive portal bucati, app per Android malandrine… per saperne di più corri in edicola e acquista Hacker Journal 219 oppure vai su Sprea.it per la versione digitale

Qualche numero sui bitcoin!

  • 17.000.000
    Il numero di bitcoin in circolazione all’inizio del 2018.
  • 21.000.000
    Il numero massimo di bitcoin estraibili. Una volta raggiunta questa cifra si potranno solo vendere e acquistare.
  • 13.000.000
    Il numero di utenti attivi che scambiano bitcoin sulle piattaforme di brokerage e nei wallet.
  • 500.000
    Il numero massimo di transazioni effettuate in un solo giorno.

Ti potrebbe interessare

Analisi forense: a tu per tu col filesystem Scopri come lavorano gli “hacker legali” che si occupano di trovare tracce all’interno dei dispositivi oggetto di indagini giudiziarie. Sono sempre d...
Colossale furto di bitcoin in Islanda In Islanda qualcuno ha rubato tonnellate di bitcoin (e un'intera farm di server per minarli). Una dozzina di ignoti hacker è penetrato nel centro di ...
WhatsApp duro da bucare. A meno che… Il più diffuso sistema di messaggistica istantanea è allo stesso tempo il più difficile da craccare anche per gli hacker più agguerriti. Il progr...
L’ultima frontiera delle fake news: il machi... L'ultima frontiera delle notizie fasulle: quando il machine learning incontra le fake news. Le notizie false, si sa, hanno sempre un loro fascino par...

Appassionato di informatica, GNU/Linux, Open Source e sicurezza da tempo immane, di solito passo il tempo libero tra una Raspberry Pi, una distro e un report di security.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 16 OTTOBRE 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA