Connect with us

News

Come scaricare tutti i dati personali raccolti da Apple

Redazione

Published

on

Dopo la pubblicazione delle nuove regole GDRP sulla privacy tutte le maggiori aziende informatiche stanno semplificando il processo di gestione dei dati di ogni utente.

Mercoledì scorso, Apple ha lanciato un nuovo sito  che consente di scaricare tutto ciò che l’azienda sa di te, dalle informazioni ID Apple, alle informazioni sul dispositivo, all’attività App Store, alla cronologia AppleCare, alle abitudini di acquisto online a tutti i dati archiviati nel suo iCloud.

Una funzione simile è stata recentemente offerta da Facebook, consentendo agli utenti di scaricare tutti i loro dati , non solo quello che hanno pubblicato, ma anche informazioni come riconoscimento facciale e dati sulla posizione, in seguito allo scandalo di Cambridge Analytica .

Apple ha attualmente reso disponibile questa funzionalità solo per le persone residenti in Unione Europea (insieme a Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera), per conformarsi alla legge sulla protezione dei dati generali (GDPR).



Ecco come scaricare i tuoi dati:Puoi scaricare tutti i tuoi dati con pochi semplici clic sul portale della privacy.

  • Accedi a privacy.apple.com sul tuo Mac, PC o iPad.
  • Seleziona “Ottieni una copia dei tuoi dati” in Gestisci i tuoi dati.
  • È possibile premere ‘Seleziona tutto’ per scaricare tutto o selezionare le caselle delle categorie di dati che si desidera scaricare. I dati iCloud vengono forniti in un elenco separato per via della grandezza e tempo di download.
  • Apple suddivide i dati in blocchi, che vanno da 1 GB a un massimo di 25 GB, consentendo di selezionare la dimensione massima preferita del file.

Apple vi avvertirà via email quando i file saranno disponibili per il download, il che può richiedere fino a una settimana. I dati scaricati vengono automaticamente cancellati dopo 2 settimane.

Ti potrebbe interessare

Intel, Ricompensa di 250.000 dollari per scovare b... Intel offre una ricompensa di 250mila dollari rivolto ad hacker etici che riescono ad individuare bug , nello specifico relativi a Spectre e Meltdown....
Il nuovo Malware Prowli infetta server, router e d... Dopo la scoperta della massiccia botnet di malware VPNFilter , i ricercatori di sicurezza hanno ora scoperto un'altra enorme botnet che ha già comprom...
SUSE linux venduto per $2,5 miliardi SUSE, la società di software open source di proprietà della britannica Micro Focus International, è stata venduta a una società svedese di private equ...
Hacker bloccano la città di Atlanta La mattina del 22 marzo, un attacco di tipo ransomware ha bloccato i dati dell'intera città di Atlanta negli Stati Uniti  con una richiesta di riscatt...

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 10 AGOSTO 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA