Connect with us

News

MyHeritage oltre 92 milioni di account violati

Redazione

Published

on

MyHeritage, il servizio di test del DNA con sede in Israele progettato per investigare la storia familiare, ha rivelato che il sito Web dell’azienda è stato violato l’anno scorso da sconosciuti hacker, rubando le credenziali di accesso dei suoi oltre 92 milioni di clienti.

La società è venuta a conoscenza della violazione il 4 giugno 2018, dopo che un ricercatore di sicurezza senza nome ha scoperto un file di database denominato “myheritage” su un server privato situato all’esterno dell’azienda.

Mentre il team di sicurezza di MyHeritage sta ancora indagando sulla violazione dei dati per identificare qualsiasi potenziale sfruttamento del proprio sistema, la società ha confermato che nessun altro dato, come i dati della carta di credito e gli alberi genealogici, i dati genetici sono mai stati violati , archiviati su un sistema separato.

“Le informazioni sulla carta di credito non vengono memorizzate su MyHeritage  ma solo su fornitori di fatturazione di terze parti affidabili (ad esempio, BlueSnap, PayPal) utilizzati da MyHeritage”, MyHeritage ha scritto in un post pubblicato oggi.

“Altri tipi di dati sensibili come alberi genealogici e dati del DNA sono archiviati da MyHeritage su sistemi separati da quelli che memorizzano gli indirizzi e-mail, e includono livelli aggiuntivi di sicurezza. Non abbiamo motivo di credere che tali sistemi siano stati compromessi. “

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment

In Edicola


Dal 15 Giugno 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending