Connect with us

News

Un bug di Facebook ha cambiato le impostazioni privacy di 14 milioni di utenti

Avatar

Pubblicato

il

Un bug ha causato la compromissione delle impostazioni predefinite della Privacy che ha coinvolto oltre 14 milioni di utenti. In una nota l’azienda spiega:

“Recentemente abbiamo scoperto un errore tecnico tra il 18 e il 27 maggio che suggeriva automaticamente il pubblico nella creazione di nuovi messaggi,”. “Ci scusiamo per questo errore.”

Secondo il responsabile della privacy di Facebook, Erin Egan, il bug ha coperto  un periodo di 4 giorni tra il 18 maggio e il 22 maggio, causato da testing di nuova funzionalità.

Egan ha dichiarato che il team di Facebook ha corretto il bug il 22 maggio e ha modificato il pubblico predefinito riportandolo a ciò che era stato precedentemente impostato dagli utenti interessati. Quindi, i post che hai condiviso con i tuoi amici dopo il 22 maggio non saranno interessati.



Ti potrebbe interessare

Wikipedia Italia oscura le pagine contro la dirett... Il 5 luglio si voterà nel parlamento Europeo la nuova direttiva sul Copyright che se approvata potrebbe minare la stessa natura libera e democratica d...
Anonymous Italia lancia #OPSardegna a favore degli... In un comunicato ufficiale il collettivo Anonymous Italia prende posizione sulle ultime vicende degli agricoltori sardi per i problemi derivanti dalla...
Hacker attaccano T-Mobile: violati 2 milioni di ac... T-Mobile ha confermato oggi che il gigante delle telecomunicazioni ha subito una violazione della sicurezza sui server statunitensi il 20 agosto, che ...
Le Autorità non possono forzare lo sblocco Iphone Un giudice della California del Nord ha stabilito che le autorità federali non possono costringerti a sbloccare lo smartphone usando le impronte digit...

Facebook Comment


Newsletter

In Edicola


Dal 15 FEBBGRAIO 2019!

Facebook

Trending

IN EDICOLA