Connect with us

News

CyberSecurity, adottata la nuova direttiva NIS

Redazione

Published

on

Nella comunità Europea è entrata in vigore la nuova direttiva NIS con gli obiettivi principali di rafforzare il livello di sicurezza della rete e sistemi informativi, obbligo di notifica degli incidenti rilevanti e cooperazione a livello Ue.

Il più importante dei punti sarà l’obbligo per gli OSE (Operatori di Servizi Essenziali), quindi enti operanti nei settori energetico, bancario, infrastrutturale, finanziario, sanitario e infrastrutturale digitale, e per i FSE (Fornitori di Servizi Digitali), da Amazon a Google passando per Facebook e Microsoft.

Queste entità dovranno adottare soluzioni adeguate alla gestione dei rischi e alla prevenzione di incidenti di sicurezza, e avranno l’obbligo di notificare eventuali compromissioni al Computer Security Incident Response Team (CSIRT) e ai vari ministeri competenti.

E’ possibile leggere il testo completo della direttiva cliccando qui.



Ti potrebbe interessare

Speciale – Manuale Hacker In collaborazione con hackerjournal  Manuale Hacker oltre 120 pagine di hacking puro con un dvd incluso! Non lasciartela scappare!Acquistabile onl...
Tagliamo i tentacoli della CIA Attraverso la ricezione e la divulgazione di documenti coperti da segreto, WikiLeaks si è imposta nell’immaginario collettivo. La serie Vault 7 (il cu...
Anonymous vs Salvini, leak di oltre 70.000 email Ancora una volta lo scorso 22 Febbraio Matteo Salvini è stato preso di mira da Anonymous, il collettivo hacker di livello mondiale.L'attacco ha ri...
La VPN di Pornhub per navigare anonimi Parliamo spesso di VPN (e nel numero 221 troverai un attento esame dei pericoli nascosti in alcuni servizi) ed ecco spuntarne una nuova: VPNhub. Indov...

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 14 Luglio 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA