Connect with us

News

Facebook ammette la condivisione di dati con 61 Aziende

Redazione

Published

on

Facebook ha ammesso che ha dato a decine di aziende tecnologiche e a sviluppatori di app un accesso speciale ai dati dei propri utenti dopo aver dichiarato pubblicamente di aver limitato le società esterne ad accedere a tali dati nel 2015.

È un’insolita e chiara visione di come gestisce il più grande social network Le tue informazioni personali. Durante lo scandalo di Cambridge Analytica, rivelato a marzo di quest’anno, Facebook ha dichiarato che ha già tagliato l’accesso di terzi ai dati dei suoi utenti e ai loro amici solo a maggio 2015.

Tuttavia, in un documento di 747 pagine [ PDF ] consegnato al Congresso alla fine di venerdì, il gigante dei social network ha ammesso di aver continuato a condividere i dati con 61 produttori di hardware e software , nonché con sviluppatori di app dopo il 2015.

Il social network ha condiviso le informazioni sui propri utenti con queste aziende per aiutarle a creare le proprie versioni di Facebook o delle funzionalità di Facebook per i loro dispositivi, naturalmente “sotto i termini e le politiche che forniscono ai propri utenti”.



“Abbiamo interagito con le aziende per creare integrazioni per una varietà di dispositivi, sistemi operativi e altri prodotti ai nostri partner per sviluppare applicazioni di terze parti.”, si legge nel documento. “Queste integrazioni sono state create dai nostri partner, per i nostri utenti, ma approvate da Facebook.”

Tuttavia, Facebook ha anche detto che la società ha già interrotto 38 di queste 52 partnership e terminerà con altre entro la fine di luglio e di ottobre.

Ti potrebbe interessare

Simuliamo un attacco Costruiamo la palestra per allenare futuri penetration tester. Ci servono solo Linux, pazienza e... VirtualBox! Chi gestisce un sistema informatico s...
Bitcoin oltre i 16000$ discutine sul nostro Nuovo ... Il bitcoin la criptomoneta sta vivendo una fase di ascesa e speculativa senza precedenti. Visita il nostro forum Registrati e condividi le tue esperie...
Wikipedia Italia oscura le pagine contro la dirett... Il 5 luglio si voterà nel parlamento Europeo la nuova direttiva sul Copyright che se approvata potrebbe minare la stessa natura libera e democratica d...
Come scaricare tutti i dati personali raccolti da ... Dopo la pubblicazione delle nuove regole GDRP sulla privacy tutte le maggiori aziende informatiche stanno semplificando il processo di gestione dei da...

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 14 Luglio 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA