Connect with us

News

Google Chrome più sicuro con la funzione Site Isolation

Redazione

Published

on

In un post rilasciato da Google viene implementata nella prossima versione di Google Chrome 67 una nuova funzionalità Site Isolation.

La nuova opzione è una grande modifica dell’architettura di Chrome che limita ogni processo di rendering ai documenti di un singolo sito. Di conseguenza, Chrome può contare sul sistema operativo per prevenire attacchi tra processi e, quindi, tra siti. Chrome utilizza una definizione specifica di “sito” che include solo lo schema e il dominio registrato. Pertanto, https://google.co.uk sarebbe un sito e sottodomini come https://maps.google.co.uk rimarrebbero nella stesso rendering. Chrome ha sempre avuto un’architettura multiprocesso in cui diverse schede potevano utilizzare diversi processi di rendering.

In Chrome 67, site isolation è stato abilitato per il 99% degli utenti su Windows, Mac, Linux e Chrome OS. (Dato l’ampio ambito di questo cambiamento, Google manterrà l’ 1% di holdback per ora per monitorare e migliorare le prestazioni.) Ciò significa che anche se un attacco di tipo Spectre dovesse avvenire in una pagina Web malevola, i dati di altri siti Web in genere non saranno caricati nello stesso processo, e quindi ci sarebbero meno dati disponibili per l’attaccante. Ciò riduce significativamente la minaccia rappresentata da Spectre e malware similari.



Ti potrebbe interessare

DNS-Hijacking Malware iOS, Android e desktop in tu... Soprannominato Roaming Mantis , il malware è stato inizialmente rilevato con tecniche Hijacking il mese scorso ,nato per distribuire malware banking A...
Come Scoprire password Wi-Fi con il nuovo attacco ... Un ricercatore di sicurezza ha rivelato una nuova tecnica di hacking WiFi che rende più facile agli hacker di violare le password WiFi nei router più ...
È morto John Perry Barlow, il visionario pioniere ... Ci lascia all'età di 70 anni John Perry Barlow, saggista, poeta e fondatore dell’Electronic Frontier Foundation (no-profit in prima linea per la difes...
Hacker Russi APT28 spiano l’Italia? Cse Cybersec un'azienda italiana che si occupa di sicurezza digitale ha segnalato che un malware ancora di potenzialità sconosciute sta circolando nel...

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 14 SETTEMBRE 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA