Connect with us

News

Hacker di 16 anni viola i server Apple e sottrae 90gb di dati

Redazione

Published

on

Un adolescente di Melbourne, in Australia, è riuscita a penetrare nei server Apple e ha scaricato circa 90 GB di file protetti, tra cui chiavi autorizzate e sicure utilizzate per concedere l’accesso agli utenti.

L’adolescente ha detto alle autorità che ha hackerato Apple perché era un grande fan della compagnia e “sognava” di lavorare per il gigante della tecnologia.

Quando Apple ha finalmente notato l’intrusione, la società ha contattato l’FBI, che grazie all’aiuto della polizia federale australiana (AFP) ha  rilevato la sua presenza sui server.

L’AFP ha catturato l’adolescente l’anno scorso dopo un raid nella sua residenza e ha sequestrato due laptop Apple, un telefono cellulare e un disco rigido.



“Sono stati sequestrati due laptop Apple ei numeri seriali che corrispondono a dei dispositivi che hanno effettuato l’accesso ai sistemi interni”, ha detto un pubblico ministero ai media australiani The Age . “Sono stati sequestrati anche un telefono cellulare e un disco rigido, e l’indirizzo IP corrispondeva alle intrusioni.”

Dopo aver analizzato l’attrezzatura sequestrata, le autorità hanno trovato i dati rubati in una cartella chiamata “hacking hack hack“.

Oltre a questo, le autorità hanno anche scoperto una serie di strumenti e file di hacking che hanno permesso al ragazzo di 16 anni di penetrare ripetutamente nel mainframe di Apple.

Ti potrebbe interessare

Certificazione CEH , lavorare come Hacker Etico La Certified Ethical Hacker (CEH), è una certificazione promossa International Council of  Electronic Commerce Consultants, noto come EC...
Kit fai da te per diventare un Hacker Il phishing è un problema piuttosto diffuso al giorno d’oggi. Tant’è che sul web troviamo i primi kit fai da te, direttamente dalla Dark Net.Per q...
Hacker rivela vulnerabilità Zero-Day in Windows no... Un ricercatore di sicurezza ha divulgato pubblicamente i dettagli di una vulnerabilità zero-day precedentemente sconosciuta nel sistema operativo Wind...
USA: Cyberattacchi è allarme Rosso Come nell'11 Settembre l'infrastruttura digitale sta subendo gravi minacce e attacchi. Questo quanto detto da un'analisi di Dan Coats, direttore della...

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 14 SETTEMBRE 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA