Connect with us

Articoli

Minare i bitcoin a mani nude

Avatar

Pubblicato

il

Minare bitcoin a mano

Bastano carta e penna per estrarre una criptovaluta, peccato che serva molto tempo e non tutto va sempre come dovrebbe…

I minatori di una volta potevano lavorare anche a mani nude. Certo, non si riusciva a scavare la montagna con le unghie, ma un buco si poteva sempre a farlo. La stessa cosa vale per i Bitcoin: è possibile minarli con carta e penna.
Nel farlo abbiamo scoperto che l’algoritmo SHA-256 utilizzato per il mining è piuttosto semplice: infatti si può fare tutto a mano. Ma non è stata una sorpresa anche scoprire che il processo è estremamente lento rispetto all’estrazione con il computer ed è del tutto privo di utilità pratica. Tuttavia eseguire manualmente l’algoritmo è un buon modo per capire come funziona il tutto.

Come funziona

Minare i Bitcoin è una parte fondamentale della sicurezza del sistema della criptovaluta. L’idea è che i minatori raggruppino in un unico blocco una serie di transazioni in Bitcoin e poi eseguano ripetutamente una operazione crittografica chiamata hashing (letteralmente “sminuzzare”) fino a che non riescano a individuare un particolare valore di hash molto raro. A questo punto il blocco è stato “estratto” e fa parte della catena della blockchain. L’hashing di per sé non serve a niente, ma poiché riuscire a trovarlo è così difficile, offre la garanzia che sia estremamente difficile replicarlo e quindi falsificare la transazione.

La funzione crittografica di hashing prende un blocco di valori numerici di input e li trasforma in un output imprevedibile. La funzione è fatta in modo che non esistano scorciatoie matematiche per arrivare all’output, bisogna continuare a fare hashing con la forza bruta sino a che non torna. Per i BitCoin viene usata la funzione SHA-256. Per essere più sicuri, viene applicata due volte (Double-SHA-256).

Se vuoi conoscere la procedura passo passo per compiere questa impresa, acquista Hacker Journal 224 in edicola oppure online (anche in versione digitale).

Facebook Comment

Newsletter

In Edicola


Dal 12 Luglio 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA