Connect with us

News

Anonymous e Attivisti contro gli articoli 11 – 13 della direttiva copyright

Avatar

Pubblicato

il

Il 19 Gennaio il collettivo Anonymous e Attivisti parteciperanno per contrastare le nuove direttive sul copytight che potrebbero minare la base di Internet Stesso. Sul sito StopActa maggiori informazioni.

L’Unione europea sta tentando di censurare Internet con diverse nuove iniziative denominate articoli 11, 12 bis e 13, mentre numerosi altri articoli sono in attesa di elaborazione che potrebbero influenzare i vostri diritti di libertà su Internet.

Questi articoli avranno implicazioni legali che cambieranno per sempre Internet così come lo conosciamo. Non solo includeranno un “filtro di caricamento” sarà inoltre impossibile collegarsi al materiale di origine, inclusi contenuti educativi e persino meme.



La Electronic Frontier Foundation (EFF) avverte che le politiche proposte aumenteranno la censura e la sorveglianza in tutta Europa creando uno stato di stasi. L’organizzazione per i diritti digitali invita specificamente persone provenienti da Germania, Svezia, Polonia e Lussemburgo  a parlare apertamente .

“Il tuo governo nazionale dipende dalla tua buona volontà per vincere i voti per continuare il suo mandato. Questo è un momento unico nella legislazione europea per farsi’ che i  cittadini contino più di società internazionali ben finanziate “, scrive EFF.

I sostenitori della lotta contro ACTA 2 includono wolnemedia , SoMee.Social , blogmedia24 , Anonymous Bites Back , wykop ,  polskapartiapiratow , Pirate Parties International , kontestacja , Hackread.com , inspro , Stowarzyszenie Libertarianskie , Anonymous Info Army Poland e Anon Ops Poland secondo il sito Web StopActa2.org.

Ti potrebbe interessare

Identity Bounty Program: Microsoft offre 100.000$ ... Microsoft ha lanciato  un nuovo programma di identify bug per ricercatori che trovano vulnerabilità di sicurezza  legati ai "servizi di identità / log...
Collection #1-#5 oltre 2 miliardi di account compr... Come un brutto film, il sequel della violazione dei dati "Collections" - Collections # 2- # 5 ha prodotto circa 2,19 miliardi di indirizzi e-mail e pa...
Anonymous vs Salvini, leak di oltre 70.000 email Ancora una volta lo scorso 22 Febbraio Matteo Salvini è stato preso di mira da Anonymous, il collettivo hacker di livello mondiale.L'attacco ha ri...
Google DNS supporta DNS-over-TLS Security Lanciato oltre otto anni fa, il DNS pubblico di Google, agli indirizzi IP 8.8.8.8 e 8.8.4.4, è il più grande risolutore ricorsivo di Domain Name Servi...

Facebook Comment


Newsletter

In Edicola


Dal 15 FEBBGRAIO 2019!

Facebook

Trending

IN EDICOLA