Connect with us

News

SDK Android infetti accedevano ai dati degli utenti di Facebook e Twitter

Redazione

Pubblicato

il

In un post sul blog pubblicato ieri, Twitter ha rivelato che un SDK sviluppato da OneAudience contiene un componente che viola la privacy che potrebbe aver passato alcuni dei dati personali dei suoi utenti ai server OneAudience.

A seguito della divulgazione di Twitter, Facebook ha rilasciato oggi una dichiarazione che rivela che un SDK di un’altra società, Mobiburn , è anche sotto inchiesta per un’attività analoga simile che potrebbe aver esposto i suoi utenti collegati a determinate app Android a società di raccolta dati.

Tuttavia, secondo quanto riferito, entrambi gli SDK dannosi contengono la possibilità di raccogliere in modo furtivo e non autorizzato questi dati personali, ai quali altrimenti avresti autorizzato solo gli sviluppatori di app ad accedere dai tuoi account Twitter o Facebook.

“Questo problema non è dovuto a una vulnerabilità nel software di Twitter, ma piuttosto alla mancanza di isolamento tra gli SDK all’interno di un’applicazione”, ha chiarito Twitter rivelando l’incidente di raccolta dei dati.

Facebook Comment

In Edicola


238 – Dal 15 Novembre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA