Connect with us

News

Avast mette in vendita i dati di chi utilizza i programmi antivirus

Redazione

Pubblicato

il

Avast e la sua sussidiaria AVG, sono stati sorpresi a vendere i dati dei clienti ad aziende utilizzando i programmi di antivirus gratuiti. Avast infatti raccoglie i dati relativi alle attività di navigazione degli utenti passandoli alla controllata Jumpshot che, a sua volta, li mette a disposizione di una vasta schiera di clienti.

Dopo l’indagine di Wladimir Palant una nuova verifica conferma che i dati detenuti da Avast Free, applicazione utilizzata da centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo, vengono venduti ad alcune tra le più grandi aziende: Google, Yelp, Microsoft, McKinsey, Pepsi, Sephora, Home Depot, Condé Nast, Intuit e molte altre.

Facebook Comment

In Edicola


240 – Dal 15 Gennaio 2020!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA