Connect with us

News

Hacker arrestato per aver rubato e venduto 65.000 account

Redazione

Pubblicato

il

,Justin Sean Johnson,  è stato arrestato per presunta violazione di servizi sanitari dell’Università di Pittsburgh Medical Center (UPMC), per aver sottratto informazioni PII e W-2 di oltre 65.000 dipendenti e successivamente venduti sul darkweb.

UPMC, con sede a Pittsburgh, è il più grande fornitore di assistenza sanitaria della Pennsylvania con oltre 90.000 dipendenti, integrando 40 ospedali e 700 studi medici e ambulatori. Johnson, alias “TDS” e “DS”, è stato accusato di cospirazione, frode furto di identità aggravato.

“Justin Johnson è accusato di aver rubato nomi, numeri di previdenza sociale, indirizzi e informazioni salariali di ogni dipendente del più grande sistema sanitario della Pennsylvania”, ha dichiarato il procuratore americano Brady in un comunicato stampa .

Facebook Comment

In Edicola


246 – Dal 6 Agosto 2020!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA