Connect with us

Articoli

Qubes – La distro Linux Super Blindata

Redazione

Published

on

Un sistema a “scatole comunicanti” con diversi elementi separati a livello software in grado di compiere azioni

Un report di Google Trends ci assegna il terzo posto in una classifica mondiale relativa alla sicurezza informatica e dimostra, forse un po’ a sorpresa, come noi italiani siamo fortemente interessati alla protezione dei nostri dati e alla privacy. Non per niente, la messa in sicurezza di un’infrastruttura oltre a proteggere da attacchi, serve a garantire la protezione dei dati individuali nella rete. Come risultato di questa considerazione non è difficile infatti imbattersi in distribuzioni GNU/Linux orientate al Pentesting che offrono anche diversi strumenti per garantire l’anonimato dei propri utenti.

È anche vero però che molti degli end-user non hanno in effetti la necessità di tool da scassinatore digitale ma solo ed esclusivamente di un’ambiente relativamente sicuro e comodo per navigare in anonimato e garantire la propria privacy.

Se vuoi leggere l’intero articolo, non perdere il numero 218 di Hacker Journal in edicola ora (oppure online all’URL http://sprea.it/rivista/18220)

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment

In Edicola


Dal 15 Giugno 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending