Connect with us

Articoli

Cinque tecniche per distruggere un hard disk

Massimiliano Zagaglia

Published

on

Distruggere un hard disk

Esistono tecniche affidabili per distruggere definitivamente una memoria fisica, compresi gli SSD? Scopriamolo insieme!

La continua miniaturizzazione dei dispositivi e degli elementi che li compongono ha portato con sè anche l’avvento di nuovi dispositivi di memorizzazione, vale a dire gli SSD (Unità a Stato Solido). Queste speciali memorie lavorano sulla base di semiconduttori anziché su supporti magnetici, tagliando così i tempi di movimento meccanico e risparmiando sugli spazi occupati da motori, piatti, testine e via dicendo. Come probabilmente già saprai è sempre possibile recuperare dati cancellati da un disco, a meno che non venga eseguita una procedura particolare di cancellazione dei dati definita shredding. Anche questa, comunque, non garantirebbe la sicurezza che i dati siano stati cancellati in modo irreversibile, senza un’adeguata verifica attraverso strumenti di recupero progettati per l’occasione.

Per questo motivo abbiamo raccolto cinque modi per distruggere definitivamente i dischi fissi di un computer; eccoli elencati in breve:

  1. Distruzione meccanica
  2. Affogamento dell’unità
  3. Corrosione chimica
  4. Smagnetizzazione
  5. Incenerimento

Se vuoi scoprire pro e contro di ognuna di queste tecniche e quale devi scegliere in caso di emergenza, non perdere Hacker Journal 220 in tutte le edicole o su Sprea.it

Ti potrebbe interessare

Nascosti nella Rete Le Reti Private Virtuali creano dei canali di comunicazione protetti che permettono di mantenere la privacy durante la navigazione. La tua presenza s...
Francia 1834, il primo cyberattacco della storia Telegrafi ottici, funzionari corrotti, codici violati, payload che valgono milioni. A un hacker del 1800 non servivano i computer... Un hacker è semp...
Assalto ai siti Web con Vega! Con Vega fai le pulci ai siti Web mettendone a nudo tutte le potenziali vulnerabilità 😉 Sempre più aziende si affidano alle Web App perché consenton...
WhatsApp duro da bucare. A meno che… Il più diffuso sistema di messaggistica istantanea è allo stesso tempo il più difficile da craccare anche per gli hacker più agguerriti. Il progr...

Appassionato di informatica, GNU/Linux, Open Source e sicurezza da tempo immane, di solito passo il tempo libero tra una Raspberry Pi, una distro e un report di security.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 14 DICEMBRE 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA
Copertina Hacker Journal 227