Connect with us

Tecnologia

Da oggi Satispay è anche salvadanaio digitale

Avatar

Pubblicato

il

Satispay diventa salvadanaio

Satispay è un sistema di mobile payment nato in Italia basato su un network alternativo alle carte di credito e debito: libero, efficiente, gratuito e sicuro. Disponibile per iPhone, Android e Windows Phone, può essere utilizzato da chiunque abbia un conto corrente bancario. L’app permette di fare tantissime cose:

  • acquistare nei negozi convenzionati (fisici e online)
  • effettuare ricariche telefoniche
  • pagare multe, tasse e servizi pubblici
  • scambiare denaro con gli amici in totale sicurezza

Bene, da ora l’app si trasforma anche in salvadanaio virtuale grazie alla nuova funzionalità Risparmi. Questa nuova possibilità consentirà di creare più salvadanai e di alimentarli scegliendo tra diverse modalità:

  • Spiccioli: per accantonare il resto di ogni transazione arrotondata all’euro;
  • Cashback: per mettere da parte il cashback ricevuto;
  • Periodico: per selezionare un importo specifico da spostare nel salvadanaio in modo ricorrente.

Sarà possibile assegnare un nome diverso a ogni salvadanaio e anche un obiettivo di risparmio (per esempio: “Vacanze 2018 – €700” oppure “Dentista – €500”) in modo da organizzare i propri risparmi.

Ti potrebbe interessare

Il Chromebook ultraresistente di Acer Acer potenzia la sua linea di Chromebook con il lancio del nuovo Chromebook 514, rivolto agli amanti della tecnologia, ai giovani professionisti e agl...
Musica a tutto volume e senza disturbi con le cuff... Le nuove cuffie wireless over-ear Clam ANC con Active Noise Cancelling di Fresn 'n Rebel sono la scelta perfetta per annullare il rumore ambientale e ...
YouTube Music & Premium disponibili in Italia La popolare piattaforma video ha ufficializzato l'arrivo del servizio YouTube Music e Premium. Dopo un primo periodo di testing in America, Google ha ...
I virus che hanno fatto storia Dei virus informatici ormai sappiamo praticamente tutto, conosciamo come agiscono le varie versioni e, cosa ben più importante, siamo consapevoli che ...



Facebook Comment


In Edicola


Dal 15 FEBBGRAIO 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA