Connect with us

News

Scoperta Vulnerabilità RCE nell’APT di Linux

Avatar

Pubblicato

il

Un ricercatore di sicurezza  ha rivelato dettagli di un nuovo difetto critico nell’esecuzione di codice remoto nell’utilità apt-get che può essere sfruttata da un attaccante remoto, man-in-the-middle per compromettere le macchine Linux.

Scoperta da Max Justicz, la vulnerabilità (CVE-2019-3462) risiede nel gestore di pacchetti APT, un’utilità ampiamente utilizzata che gestisce l’installazione, l’aggiornamento e la rimozione del software su Debian, Ubuntu e altre distribuzioni Linux.

Secondo un post pubblicato da Justicz e dettagli condivisi con The Hacker News, l’utilità APT non processa correttamente determinati parametri durante i reindirizzamenti HTTP, consentendo agli aggressori man-in-the-middle di iniettare contenuti dannosi e ingannare il sistema nell’installazione di prodotti non certificati.

Gli sviluppatori del software APT hanno rilasciato la versione 1.4.9 aggiornata per correggere la vulnerabilità di esecuzione del codice remoto segnalata.

Facebook Comment

Newsletter

In Edicola


Dal 14 Giugno 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA