Connect with us

Articoli

Come creare una BTS per intercettare il traffico telefonico

Redazione

Pubblicato

il

Se ti stai chiedendo cos’è e a cosa serve una BTS (stazione radio base), beh, senza giri di parole, è un ripetitore di rete telefonico: quella a cui si collega lo smartphone quando effettuiamo una telefonata. Creare una BTS permette (teoricamente) di intercettare il traffico dati di una SIM, motivo per cui è un argomento molto caldo nell’underground hacking.

Si può costruire una BTS in casa tramite appositi software come l’USRP (Universal Software Radio Peripheral) messo a disposizione dal progetto OpenBTS che, se collegato a un normale PC, è in grado di gestire la ricezione e la trasmissione di segnali GSM verso dispositivi di telefonia mobile. Questo software utilizza GNURadio, cioè un SDK (Software Development Toolkit) che fornisce le librerie runtime necessarie per implementare un ripetitore a costi accessibili.

DISCLAIMER: installare una BTS, anche solo per scopi hobbistici, potrebbe farci incorrere in conseguenze legali molto gravi. Noi di Hacker Journal eviteremo quindi di fornire indicazioni pratiche utili alla sua costruzione.

I professionisti, invece, dovranno, oltre che richiedere permessi alle autorità competenti, adottare tutte le precauzioni necessarie (Gabbia di Faraday in primis). LA RETE GSM Abbreviazione di Global System for Mobiles rappresenta lo standard internazionale per la telefonia cellulare ed è largamente implementata in Europa, Asia e America, sebbene in fase di abbandono a favore di UMTS o del più recente LTE. Questa rete è divisa in tre sistemi: Network Switching System (NSS), Base Station Subsystem (BSS) e Operation Support System

LEGGI L’ ARTICOLO COMPLETO SUL NUMERO 236
In edicola o digitale!

Facebook Comment

In Edicola


238 – Dal 15 Novembre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA