Connect with us

News

STOP, Dharma, Phobos e GlobeImposter 2.0 Ransomware di maggiore diffusione

Redazione

Pubblicato

il

Gli attacchi ransomware sono diventati più mirati e sofisticati nel secondo e nel terzo trimestre del 2019. Mentre Ryuk ha svolto un ruolo dominante nel paralizzare decine di entità pubbliche negli Stati Uniti, altri servizi RaaS come Sodinokibi e GandCrab hanno consentito agli operatori di ransomware di generare milioni.

Tuttavia, sono stati segnalati altri quattro principali ceppi di ransomware che sono stati ugualmente coinvolti in attacchi contro enti governativi, dell’istruzione e della sanità.

STOP uno dei più importanti è stato notato per la prima volta alla fine del 2018 ed è cresciuto fino a includere dozzine di varianti. Spesso distribuito tramite siti torrent o software crackato, STOP si rivolge principalmente agli utenti domestici.

Una volta eseguito, il malware crittografa i file con l’algoritmo AES-256. Successivamente istruisce la vittima a pagare un riscatto di Bitcoin per un valore di $ 490 in cambio di software decrittore. L’importo del riscatto raddoppia dopo 72 ore.

Facebook Comment

In Edicola


238 – Dal 15 Novembre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA