Connect with us

News

Enel nuovamente colpito da ransomware, Netwalker chiede 14 milioni di dollari

Redazione

Pubblicato

il

La multinazionale energetica Enel Group è stata colpita da un ransomware per la seconda volta quest’anno. Questa volta da Netwalker, che chiede un riscatto di $ 14 milioni per la chiave di decrittazione e per non rilasciare diversi terabyte di dati rubati.

All’inizio di giugno, la rete interna di Enel è stata  attaccata dal ransomware Snake , noto anche come EKANS, ma il tentativo è stato intercettato prima che il malware potesse diffondersi. Il 19 ottobre, un ricercatore ha condiviso una richiesta di riscatto di Netwalker che sembrava provenire da un attacco al Gruppo Enel.

Secondo Netwalker, hanno sottratto all’Enel circa 5 terabyte di dati e sono pronti a renderne pubblica una parte tra una settimana. 

Facebook Comment

In Edicola


247 – Dal 22 Ottobre 2020!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA