Connect with us

Articoli

WHID, Rubberducky con gli steroidi

Avatar

Pubblicato

il

Ai BlackHat 2017 è stato  presentato WHID Injector, un dispositivo in grado di veicolare attacchi HID (Human Interface Device) e definito dal suo creatore Luca Bongiorni come una  Rubberducky con gli steroidi.

Trovi tutta l’analisi di WHID sul numero 220 di Hacker Journal in tutte le edicole dal 15 Maggio o su Sprea.it.

Ti potrebbe interessare

Come si crea una botnet per assaltare il Web Mettere in piedi una rete di computer da sfruttare per gli attacchi non è mai stato così semplice... La costante crescita di dispositivi informatici ...
L’incredibile storia della microspia passiva... L'antenato dell'RFID usato per lo spionaggio! Nel 1947 il fisico e inventore sovietico Léon Theremin vinse il premio Stalin con una motivazione che n...
NFC, molto comodo ma quanto sicuro? Una tecnologia wireless presente in molti accessori che usiamo comunemente nella nostra vita quotidiana può rivelarsi molto vulnerabile. Near Field C...
Hacking Android Ecco le migliori app e i trucchi per hackerare uno smartphone: perché la miglior difesa rimane sempre l’attacco. Gli smartphone attuali sono praticam...
Facebook Comment


In Edicola


Dal 15 FEBBGRAIO 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA