Connect with us

News

Hacker svela nuovi exploit di Zero-Day di Windows su Twitter

Redazione

Pubblicato

il

Un ricercatore di sicurezza con l’alias di Twitter SandboxEscaper, che due mesi fa pubblicamente ha abbandonato un exploit zero-day per l’Utilità di pianificazione di Microsoft Windows, ha rilasciato ieri un altro exploit proof-of-concept per una nuova vulnerabilità di zero-day di Windows.

SandboxEscaper ha pubblicato un link a una pagina Github che ospita un exploit proof-of-concept (PoC) per la vulnerabilità che sembra essere un difetto di escalation dei privilegi che risiede in Microsoft Data Sharing (dssvc.dll).

Il servizio di condivisione dei dati è un servizio locale che viene eseguito come account LocalSystem con ampi privilegi.

‘exploit PoC è stato testato con successo per “sistema Windows 10 con patch complete ” con gli ultimi aggiornamenti di sicurezza di ottobre 2018 , Server 2016 e Server 2019, ma non è consigliabile eseguire PoC, in quanto potrebbe danneggiare il sistema operativo.



Ti potrebbe interessare

Italian Hacker Camp 2018 – 2/5 Agosto Dal 2 al 5 agosto, presso il Fenice Green Energy Park (Padova), si terrà il nuovo hacker camp italiano che vuole anche volgere il proprio sguardo al p...
Parlamento UE boccia la nuova direttiva sul Copyri... Oggi era previsto il voto per la nuova direttiva sul Copyright che proponeva con due articoli specifici l'11 e 13 di imbavagliare e censurare la rete ...
500.000 infezioni su Chrome Chrome è sicuramente uno dei browser più utilizzati ma anch'esso può incappare in problemi di sicurezza. Per esempio, può essere usato per veicolare i...
S2, la Dash & Action Cam di Ezviz Hai mai visto uno di quei “pazzi” filmati russi con incidenti automobilistici al limite del folle? Senza l’uso di una dash cam non avresti mai potuto ...

Lo staff di Hackerjournal che vi fornisce ogni giorno notizie, recensioni, anteprime e interviste legate alla sicurezza digitale.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 14 GENNAIO 2019!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA