Connect with us

Articoli

Blindiamo WordPress

Avatar

Pubblicato

il

Blindare WordPress

WordPress è di gran lunga il CMS maggiormente preso di mira dagli hacker. Hacker Journal 229 ti mostra come rendere la vita più difficile a chi vuole bucare il tuo sito!

La sicurezza di un sito Internet dipende da tantissimi fattori. Dai server utilizzati alla configurazione dell’hosting, senza dimenticare lo screening di tutti coloro che hanno un accesso da amministratore e naturalmente all’aggiornamento del Content Management System.

Come ben sa chi si occupa di sicurezza, sono tante le potenziali falle di sicurezza e per tenere tutte sotto controllo è necessario un team di esperti. Naturalmente non tutti hanno queste esigenze, i titolari di siti più piccoli possono procedere anche in maniera autonoma. L’importante è non prendere sottogamba l’aspetto sicurezza: anche un sito con poco traffico e privo di ecommerce può essere preso di mira da un hacker che vuole fare esperienza con bersagli facili o vantarsi con gli amici delle sue capacità.

Imparare le best practice per WordPress

Fortunatamente WordPress è un sistema ragionevolmente sicuro e semplice da blindare, a patto di seguire una serie di semplici accorgimenti che sono alla portata di tutti. Si parte dal tenerlo sempre aggiornato allo scegliere password sicure (magari costringendo gli utenti a cambiarle di tanto in tanto). Ci sono poi dei plug-in pensati per la sicurezza e altri strumenti che possono aiutarti.

Se vuoi scoprire nel dettaglio cosa devi fare per rendere WordPress il più sicuro possibile, acquista Hacker Journal 229 in edicola oppure su Sprea.it!

 

Facebook Comment

In Edicola


237 – Dal 15 Ottobre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA