Connect with us

News

PureLocker Ransomware attacca i server di produzione Enterprise e crittografa i file in Windows, Linux e macOS

Redazione

Pubblicato

il

I ricercatori hanno scoperto un nuovo PureLocker Ransomware in grado di crittografare i file in Windows, Linux e macOS. Il ransomware utilizzato da hacker per eseguire un attacco mirato contro i server di produzione delle reti aziendali.

L’analisi del riutilizzo del codice contro Purelocker rivela che il ransomware si riferiva a “ more_eggs”, un malware backdoor spesso usato da Cobalt Gang venduto nel dark web.

Secondo la ricerca di Intezer , nel caso in cui tutti i test anti-analisi e di integrità eseguiti dal malware siano soddisfatti, si procede alla crittografia dei file sul computer della vittima con la combinazione standard AES + RSA, utilizzando una chiave RSA codificata. 

Facebook Comment

In Edicola


238 – Dal 15 Novembre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA