Connect with us

Articoli

Ti fidi di me? Allora installa questo trojan

Massimiliano Zagaglia

Published

on

Occhio ai trojan

Anche i computer Apple possono essere a rischio trojan, ma la colpa è sempre dell’utente troppo ingenuo!

Gli utenti dei Mac di Apple pensano di dormire sonni tranquilli, diversamente da quelli di Windows. MacOS è uno dei sistemi più sicuri anche a causa della “paranoia” dei suoi programmatori. E questo vale ancord di più per iOS: su iPhone e iPad neanche puoi installarle le app se non piacciono ad Apple.

Ma anche la macchina più sicura non può nulla di fronte all’ingenuità (per essere buoni) di utenti che installano di proprio pugno un malware.

Trappole per boccaloni

Ed è quello che è successo qualche tempo fa (e chissà che non stia ancora accadendo): in alcuni canali dedicati alle criptovalute presenti sui sistemi di messaggistica Slack e Discord, per esempio, qualche utente, speranzoso di guadagnare minando bitcoin, è in realtà finito in una trappola. Qualche “furbacchione” si è divertito a suggerire agli ignari utenti Mac di eseguire un “innocuo comando” nella shell per minare qualche bitcoin potenziando al massimo il loro Mac, tenuto artificialmente “fermo” da Apple che chiude porte di connessioni “importantissime”. Il risultato? Gli utenti si sono beccati un bel malware!

Se vuoi scoprire come funziona questo meccanismo, in modo da non cadere anche tu nella trappola, non perdere Hacker Journal 225 in edicola oppure online.

 

Ti potrebbe interessare

Il motore di Ricerca personalizzato su Hackerjourn... Stanco di essere costantemente tracciato dai motori di ricerca? Allora createne uno personale e diventa invisibile per il sistema! Negli ultimi anni ...
La chiave USB cattivissima Una USB potenziata con il chip Arduino: tremate, tremate Ti sei mai divertito a fare scherzi ai colleghi o agli amici quando si allontanano dal loro ...
Honeypot, intrappolati nel miele Credevamo di aver bucato un server sperduto da qualche parte del mondo e invece... L’era di Internet che stiamo vivendo ci vede costantemente sotto a...
L’ultima frontiera delle fake news: il machi... L'ultima frontiera delle notizie fasulle: quando il machine learning incontra le fake news. Le notizie false, si sa, hanno sempre un loro fascino par...

Appassionato di informatica, GNU/Linux, Open Source e sicurezza da tempo immane, di solito passo il tempo libero tra una Raspberry Pi, una distro e un report di security.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 16 OTTOBRE 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA