Connect with us

Articoli

Col cellulare ora si pesca meglio

Avatar

Pubblicato

il

Phishing ai danni degli smartphone

Basta un link all’interno di una mail o di una chat per abboccare all’amo di un pirata che vuole appropriarsi di password e codici

Come forse saprete, phishing è il nome di una truffa che consiste nel rubare le credenziali di accesso o i dati personali di altre persone attraverso mail, chat o altri canali di comunicazione. Un allegato o un link nel messaggio può installare un malware sul dispositivo dell’utente o indirizzare a un sito Web apparentemente identico a quello originale, ma progettato per ingannare chi vi accede attraverso la memorizzazione di informazioni personali e finanziarie come password o dettagli della carta di credito.

Seppure nota da tempo, questa tecnica continua a essere una delle più popolari tra i criminali informatici in quanto richiede in realtà poche abilità tecniche: ingannare qualcuno spingendolo a cliccare su un link presente in una mail è decisamente più semplice che cercare di sfondare le normali difese di un computer attraverso un malware.

Se vuoi sapere come funziona tecnicamente un attacco di phishing e perché anche gli smartphone possono essere usati con questa tecnica, non perdere Hacker Journal 217 in edicola ora (anche in digitale).

Facebook Comment

Newsletter

In Edicola


236 – Dal 13 Settembre 2019!

Forum

Facebook

Trending

IN EDICOLA