Connect with us

News

Al via la caccia al Bitcoin di ARCHOS

Massimiliano Zagaglia

Published

on

ARCHOS Chase the Bitcoin

L’azienda francese ARCHOS offre agli appassionati over 18 di tutto il mondo di blockchain, cripto e giochi, la possibilità di fare una “Caccia al Bitcon” e vincere così un Bitcoin!

ARCHOS, dopo aver introdotto nel luglio scorso il suo primo portafogli di cold storage, premierà con un Bitcoin la persona che avrà scoperto il seme di 24 parole e che lo avrà comunicato al team di ARCHOS nell’ordine corretto.

Il gioco Chase the Bitcoin, senza vincoli di acquisti, inizia lunedì 3 settembre 2018 alle 10:00 e termina venerdì 19 ottobre 2018 alle 18:00.
Verrà fornito un nuovo indizio ogni 48 ore sui siti Web di ARCHOS, sui social network o tramite i principali partner dell’azienda.

Le regole complete saranno disponibili a partire da venerdì 31 agosto all’indirizzo www.archos.com/chasethebitcoin.

ARCHOS Safe-T mini

Ecco qualche dettaglio sull’hardware wallet prodotto dall’azienda francese.



  • La memoria del chipset è crittografata ed è rpotetta da un codice PIN a 6 cifre
  • Si basa su un software Open Source che parte da quello sviluppato da Trezor ed è disponibile su GitHUB
  • Il dispositivo archivia in modo sicuro le risorse crittografiche dopo la negoziazione su qualsiasi piattaforma di scambio
  • Il device supporta diverse criptovalute: Bitcoin, Bitcoin Cash, Bitcoin Gold, Dash, Ether, Ether Classic, Litecoin, gettoni ERC20
  • ARCHOS ha creato un Web app per una facile configurazione e un semplice utilizzo
  • ARCHOS Safe-T mini è immune ai virus informatici
  • Le chiavi private e di ripristino sono archiviate su ARCHOS Safe-T mini offline e non possono essere compromesse
  • Tutte le transazioni devono essere convalidate con i pulsanti hardware di ARCHOS Safe-T mini ed è quindi impossibile per i criminali informatici modificarli
  • Nel caso in cui l’utente perda il proprio ARCHOS Safe-T mini, può recuperare le sue cryptomonete usando il seme di 24 parole

Ti potrebbe interessare

EFAIL: la caduta di PGP e S/MIME Cifri le email con PGP o S/MIME? Male, anche questi sistemi si sono rivelati fallati. Secondo i ricercatori del laboratorio di sicurezza IT dell’Univ...
Wikipedia Italia oscura le pagine contro la dirett... Il 5 luglio si voterà nel parlamento Europeo la nuova direttiva sul Copyright che se approvata potrebbe minare la stessa natura libera e democratica d...
Un bug di Google mostra la posizione su Home e Chr... I popolari prodotti Chromecast e Home di Google soffrono di una grave violazione della privacy che consente agli hacker di scoprire la tua posizione c...
Hacker di Hamas attaccano gli smartphone nemici Il blog di Check Point Software Technologies ci svela l'ennesima storia di cybersecurity dei nostri giorni. Approfittando della fame di notizie rigua...

Appassionato di informatica, GNU/Linux, Open Source e sicurezza da tempo immane, di solito passo il tempo libero tra una Raspberry Pi, una distro e un report di security.

Facebook Comment


In Edicola


Dal 14 NOVEMBRE 2018!

Forum

Facebook

Collezione HJ

Trending

IN EDICOLA